agenti di commercio

La nostra guida per la corretta gestione dei rapporti di agenzia

Lo sviluppo dell’area commerciale attraverso una consulenza mirata

Il contratto di agenzia disciplina il rapporto tra il preponente e l’agente di commercio, il quale assume stabilmente l’incarico di promuovere, a fronte di un corrispettivo, prodotti o servizi per conto dell’Impresa preponente. Gli agenti di commercio e la gestione del relativo rapporto lavorativo sono dunque essenziali per la crescita del business aziendale. Lo Studio Bonomelli, consapevole di questa importanza, si propone come punto di riferimento per la corretta regolamentazione degli aspetti di legge e/o contrattuali connessi proprio alla relazione tra preponente ed agente, al fine di creare e garantire un rapporto chiaro ed efficace. Nello specifico gestisce per i Clienti:

  • Analisi degli aspetti normativi del Contratto di Agenzia
  • Analisi degli Accordi Economici Collettivi (AEC Commercio / AEC Industria)
  • Redazione dei contratti
  • Esclusiva di zona
  • Definizione delle provvigioni e degli obiettivi
  • Clausole risolutive espresse
  • Concorrenza contrattuale e post contrattuale
  • Durata del contratto
  • Preavviso e indennità sostitutiva del preavviso
  • Cessazione del rapporto e corresponsione delle indennità previste dalla legge e dagli Accordi Economici Collettivi (FIRR, indennità suppletiva di clientela, indennità meritocratica)
  • Rapporti di lavoro affini (ad es. procacciatore d’affari)
  • Gestione dei rapporti con ENASARCO
  • Adempimenti amministrativi connessi

Ogni contratto viene redatto su misura per ogni Cliente con possibilità di stipulazione di forfait annui: per maggiori informazioni non esitare a contattarci.